Un sorriso e mezzo

primiceri-ottomano

Termina oggi la terza giornata di campionato di Tennis Tavolo.
Un turno di riposo da rispettare per CARAMELLANDIA CASARANO.
ALUNNIDELMAREUn sabato pomeriggio di grande tensione agonistica per ALUNNIDELMARE CASARANO che in quel di Miggiano agguanta un importante pareggio per 3-3 proprio all’ultimo singolare con la buonissima prestazione di Vincenzo Caggiula che ha la meglio per 3-1 su Longo Marra Romeo. Difficile superare questa compagine, forte di un Simone Capone di categoria superiore.
Siamo convinti che queste due squadre si giocheranno il primato del girone fino all’ultima giornata di campionato.

logo-caffetteria-valentinoUna mattinata domenicale di grande ardore agonistico ci ha fatto vivere CAFFETTERIA VALENTINO CASARANO, andata a far visita nell’impianto sportivo di Copertino. In punta di piedi ma sicuri dei propri mezzi sono scesi in campo i nostri tre pongisti vittoriosi, alla fine, per 5-1. Unica sconfitta di Alessandro Monteduro contro il bravissimo e fortissimo Lorenzo Della Torre che, comunque, nulla ha potuto contro il nostro Antonio De Nuzzo vittorioso per 3-1 il quale ha superato nella partita iniziale, non senza difficoltà per 3-2, anche il bravo Venturi. Massimo Primiceri porta a casa gli altri due punti per la propria squadra, vincendo sempre per 3-1 contro Ottomano e Venturi.

CAFFETTERIA VALENTINO e ALUNNIDELMARE veleggiano ora in testa alla classifica dei propri gironi.

Nei prossimi week end spazio ai tornei regionali. Il campionato riprenderà nella seconda metà di novembre.

Buon Tennis Tavolo a tutti.

4 pensieri su “Un sorriso e mezzo

  1. Domani match clou?
    Casarano vs Nardo’ D2 in non plus ultra.
    Vi dico solo,giorno 18 match gettonatevi alla cassa.
    Bye forza tennis-tavolo italiana calcio Italia k.o. servono schemi,che nel tennis tavolo ci sono…

  2. Ho visto risultato match Colaci (Sogliano C.),vs Primiceri F.co un 54-56 non di taglia… ma di… punteggio finale.
    Ecco, sarebbe il caso federazione tennis-tavolo provinciale,regionale, nazionale (che,proprio oggi vengono dati degl’ importantissimi riconoscimenti),attribuire e magari se ne parli in sedi preposte…attribuire dicevo un punto (1) a chi ha perso al 5° set.
    Perche’ e’ da elogiare si…anche in fatto di scoffitta,3-2…o 54-56 che,dir si voglia.
    Primo anno Antonio….in campionato, che ne dite?
    Che,si aprisse un dibattito…..che,se ne parli non crediate? Vi voglio bene,bye!

  3. Oggi, solo una cosa.
    Il ciclismo oltre al calcio e tennis tavolo,sono stati i miei sports,che ho sempre fatto (volley dimenticavo)…e’mai possibile,che ciclismo non passi nel 101 anno di vita da Casarano oppure Maglie,Nardo’o oltre zone del leccese?
    perche’questa forma di ghettittazione?
    Siamo e dobbiamo essere estranei a questo “circo” enorme di bel ciclismo?
    Incaxxxamo….almeno, non siamo soporiferi…divulghiamo notizie cosi di questo tipo a testate gionalistiche, e non…non so che,dire…. putridi,e scorretti nei nostri confronti,bye, e tennis tavolo in futuro in auge…(cugina scrivi anche tu da Milano)…

  4. Mentre,vi e’il match in corso d’opera Casarano calcio vs Pro-Italia Galatina al G.Capozza.
    Mi ricordo a me stesso,che si batte (turno di battuta), tennis tavolo alzando la pallina dal palmo della mano…ci sono atleti,fanno parte di federazione regionale che,non danno neanche il tempo di togliere (la caccola)ldal naso es.banale e battono e non alzano pallina…allora o la federazione e’miope (io ho un paio d’occhioli doppioni), oppure e’straf….e quindi, tale gioco se ne fo….occhio Casarano, fatelo presente quando incontrate talune squadre,bye!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *