tabletennis-history1

la nostra storia

Per ritrovare le origini della società Casarano Tennistavolo A.S.D. occorre percorrere alcune strade. Una di queste, crediamo le vere fondamenta del tennistavolo casaranese, passa dall’oratorio della Parrocchia “Maria SS. Annunziata”. Negli anni ’70 – ’80, nei locali del Palazzo “De Judicibus”, siti in Via Bonifacio IX, si passavano ore ed ore per giocare a “ping pong”. Racchette durissime e, praticamente, quasi senza “grip” ma la passione e la tecnica di gioco, ora come allora, era ai massimi livelli. Almeno entro le mura cittadine.

Forse proprio la sfida di “andare oltre”, oltre i confini casaranesi, oltre le proprie conoscenze tecniche di gioco… il primo settembre del 2004 un gruppo di amici, ormai ultraquarantenni, decidono di “svoltare” lungo una nuova strada. Quella del “tennistavolo”, da affrontare come vero sport agonistico tramite l’affiliazione dell’A.S.D. TT Casarano, presieduta da Emanuele Tomasi, alla Federazione Italiana Tennistavolo e con campo gara nella palestra scolastica di Via Mazzini. Davvero poco esaltante l’impatto con il primo campionato in serie D2/girone C. 12 gare = 12 sconfitte ma… eravamo quel che eravamo. I campionati si susseguono con una costante crescita tecnica così che, nel campionato 2008/2009 fu finalmente possibile schierare una formazione casaranese in serie D1, grazie alla promozione conquistata dalla squadra “Casarano Azzurro” formata da Massimo Primiceri, Francesco Primiceri, Johnny Ferrari e Antonio De Nuzzo.

Se tutte le strade portano a Roma, un breve sentiero può benissimo portare all’attuale… Casarano Tennistavolo A.S.D. Fu così che, nel campionato 2008/2009, Francesco e Massimo Primiceri si tesserarono con la società otrantina dell’A.S.D. TT Salento, militante quell’anno in serie D1 e guidata con maestria dal veterano Giorgio Candido, cui vanno i nostri migliori ringraziamenti per la preziosa esperienza tecnica offertaci. Una citazione va anche all’amico Totò Maggiore per i visibili miglioramenti tecnici apportati a Francesco Primiceri, nella sua palestra di Spongano. Rimanendo sul tema, come non ricordare lo stage curato proprio quì a Casarano dal “mago” Erich Schuster (http://tt.sitiwebs.com/), capace di “illuminarci” su tantissimi aspetti tecnico-tattici di questo bellissimo sport.

Nell’estate 2009 la polisportiva A.S.D. Bluestone Casarano, desidera intraprendere anch’essa la strada del Tennistavolo ma con progetti davvero ambiziosi che passano, necessariamente, attraverso la graduale formazione dei giovani per un futuro stabile e ricco di soddisfazioni agonistiche e sportive. Fu così che Massimo Primiceri, Francesco Primiceri, Johnny Ferrari, Alessio Legittimo e Giacomo Cavalera si unirono entusiasti a questo progetto, insieme al presidente Daniele De Paola.

Campionato 2009/2010. Campo gara nella palestra scolastica di Via Adda. Prima gara = prima vittoria. 18 gare e 16 vittorie = primo posto assoluto in classifica. Primo campionato = immediata promozione in serie D1. Meglio di così?

Nel 2010-2011, la Bluestone è protagonista assoluta in provincia, sia a livello di squadra che individuale. La salvezza in D1 fu un traguardo importantissimo, viste le risorse a disposizione, arricchite dalla presenza in squadra da Salvatore Cito. Nel settore giovanile si ottengono lodevoli successi con Francesco Primiceri, Alessio Legittimo (Vicecampione provinciale Under21), Lorenzo Morgante (Vicecampione provinciale Allievi), Gabriele Parrotto e Gianni Scorrano (Campione provinciale Juniores).

Nel 2012-2013 ulteriore prestigiosa promozione in serie D1, in seguito ai play off disputati a Castellana Grotte contro la forte formazione del Manfredonia e la squadra del Monopoli, sconfitta con un secco 5-0. A livello individuale, da registrare i traguardi di Gianni Scorrano (Vicecampione provinciale Juniores) e di Giacomo De Filippi (Campione provinciale Allievi).

La crescita tecnica, nel corso dei recenti anni, è passata anche attraverso la fraterna collaborazione di Amici pongisti che, seppur tesserati in altre società, non si sono risparmiati come prezioso supporto tecnico e sparring partners nella nostra sede sportiva. Sono da menzionare sicuramente Francesco Fuso, Andrea Sciuga, Michele Alemanno e Luigi Boccadamo.

Nel corso degli anni, pertanto, l’attività è costantemente cresciuta, tanto da raggiungere la necessità di essere operativi con una struttura societaria differente e più organizzata. Per questo motivo il 24 marzo 2015 nasce il Casarano Tennistavolo A.S.D., tangibilmente figlio dell’A.S.D. Bluestone e pertanto ne eredita, di fatto, la storia sportiva del Tennistavolo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *