Giovani… ci risiamo.

i-tre-campioni

Tre anni d’attesa.
Troppi.
A livello giovanile l’ultimo trofeo conquistato fu nella primavera del 2015 quando Giacomo De Filippi conquistò la coppa del terzo posto ai Campionati provinciali giovanili nella categoria juniores. Dal 2008 al 2015 il nostro cantiere giovani ha sempre visto il podio nelle varie competizioni.
Da pochi mesi il settore giovani ha ripreso a dare segni di vita e, come è sempre accaduto, le affermazioni sportive sono dietro l’angolo.
5 le Società partecipanti al Campionato Provinciale Giovanile di quest’anno: Lecce (2 squadre), Vernole, Otranto (2 squadre), Sogliano e Casarano.
La fase eliminatoria ha prodotto due semifinali svoltesi venerdì 4-5-2018 nella sede sportiva di Otranto: Lecce B – Casarano e Lecce A – Sogliano.
Le due giovanissime squadre leccesi, magistralmente allenate dall’amico Andrea Sciuga, non ce l’hanno fatta ed hanno dovuto accontentarsi della finalina per il 3° e 4° posto.
Avvincente la finale fra la nostra compagine ed il Sogliano. La formula Courbillon (2 singolari – doppio – 2 singolari) irride comunque ai nostri colori. Primi due singolari e siamo subito in vantaggio per 2-0 con i punti di Francesco Scupola e Salvatore Piccinno. La gara di doppio, composta da quest’ultimo con Alessio D’Amato, non porta il terzo e decisivo punto. Ci pensa Salvatore Piccinno nella quarta gara, conquistando quel punto necessario per farci diventare campioni provinciali. Sul 3-1 sembrava inutile la quinta ed ultima gara di Francesco Scupola ma ha comunque tenuto sulle spine il numeroso pubblico presente, perchè il gioco fra i due contendenti si è dimostrato veramente equilibrato, tanto da essere vinto dal giovane soglianese ai vantaggi del quinto set.
Riguardo le performance personali, Salvatore Piccinno vince 5 gare su 6 disputate; Alessio D’Amato vince 1 gara su 3 disputate; Francesco Scupola vince 2 gare su 3 disputate.
Giovani… dopo tre anni, ci risiamo, quindi.
Avanti il Tennis Tavolo
Avanti lo sport
Avanti il Casarano

Un pensiero su “Giovani… ci risiamo.

  1. Non sapevo,della kermesse pongistica di giorni fa.
    Pero’soddisfatto,del notevole sforzo e dell’indissolubile lavoro e lavorio dietro.
    Complimenti alla squadra casaranese tennis tavolo.
    Un plauso a chi,porta avanti nuove leve ragazze/i…oggi Madonna del Rosario.
    Auguri Rosaria/o buon di tutto Salvatore Cito.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *